Certificazioni linguistiche

Equipollenza dei titoli

Gli studenti in possesso di una certificazione linguistica possono richiederne l’equipollenza ai fini del riconoscimento diretto dei CFU previsti nel piano di studi. 

Come chiedere il riconoscimento di una certificazione linguistica

Per avviare la procedura di riconoscimento, lo studente è tenuto a compilare in ogni sua parte il seguente modulo, allegando copia della certificazione in formato PDF.

La certificazione non deve avere una data di rilascio superiore a tre anni rispetto alla data di richiesta di equipollenza.

Se si è in possesso di certificazioni di livello più alto (rispetto a quello richiesto dal Corso di laurea) acquisite in una data superiore a tre anni (massimo quattro anni dal momento in cui viene richiesta l’equipollenza), è possibile ottenere l’equipollenza sostenendo, eventualmente, un colloquio integrativo con il CEL. 

Se la documentazione viene ritenuta valida ai fini dell’equipollenza, lo studente dovrà:

  1. Prenotarsi al primo appello tramite Delphi;
  2. Non presentarsi in sede di esame;
  3. Previo appuntamento, recarsi presso la segreteria del CLA per la verbalizzazione.

Attenzione: per poter richiedere l’equipollenza di una certificazione linguistica occorre inviare il modulo almeno 20 gg prima della data d’esame.
La domanda di richiesta di certificazione, una volta ottenuta, è valida soltanto per l’a.a. in corso.

Si ricorda che verranno prese in considerazione solo le certificazioni rilasciate dagli Enti certificatori membri della Association of Language Testers in Europe – ALTE – pari almeno al livello B1 (per le lauree triennali) e al livello B2 (per le lauree magistrali e/o a ciclo unico), per le lingue definite nei Regolamenti didattici di ciascun Corso di laurea.

Tabella Equipollenze Certificazioni Quadro Comune di Riferimento Europeo (QCER)